Vai al contenuto

SENSYS è una ditta tedesca che ha sede a Bad Saarow. Si occupa della produzione di magnetometri sia per uso terrestre che marino e per droni aerei.

Nata nel 1990, Sensys si è sempre occupata della produzione e sviluppo dei magnetometri andando di pari passo con l’evoluzione tecnologica e le richieste dei clienti, in modo da fornire prodotti all’avanguardia e adatti all’utilizzo in campagna.

I magnetometri Sensys permettono di effettuare indagini non distruttive su vaste aree di terreno e per indagini in foro, che trovano applicazione nella ricerca di oggetti metallici (ordigni inesplosi, manufatti), e ricerche geologiche.

MAGDRONE R3

Magdrone R3 è un magnetometro creato appositamente per essere montato su drone, infatti il suo peso è inferiore a 1 kg. Può comunque essere utilizzato anche da un operatore portandolo a mano.

Lo strumento possiede due sensori a tre assi con una risoluzione di 150 pT, una memoria interna costituita da una scheda SD ed un GPS.

È di facile utilizzo, infatti possiede un unico pulsante che ne permette l’accensione/spegnimento e la registrazione delle scansioni.

I dati scaricati possono essere elaborati con gli appositi software forniti assieme al magnetometro.

Esiste anche il “fratello maggiore” di Magdrone R3, ossia Magdrone R4, che possiede cinque sensori a tre componenti.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!


MAGWALK

Magwalk è la versione terrestre di Magdrone.

Lo strumento si compone di due sensori a tre assi che permettono di effettuare sia misure magnetiche che gravimetriche. Similmente a Magrone, Magwalk è di semplice utilizzo, con un unico bottone per gestire lo strumento, una scheda SD integrada, ed un GPS che può essere interno oppure esterno. Lo strumento pesa in totale 1.6 kg.

Questo magnetometro è stato progettato per l’esecuzione di rilievi su aree medio-piccole.

È possibile collegare Magwalk ad uno smartphone, e grazie all’App SENSYS Remote Smartphone App è possibile osservare il grafico dei valori assoluti registrati in tempo reale.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!


SBL10

Si tratta di uno strumento compatto e maneggevole progettato per la ricerca di oggetti ferromagnetici nel sottosuolo.

Con un peso di 3.7 kg e con un display chiaro, si tratta di un prodotto facile ed intuitivo da utilizzare.

Il range di misura di ± 30.000 nT permette di individuare oggetti di piccole dimensioni fino a 6 m di profondità.

Può essere collegato alla sonda FGM400/38 tramite un apposito cavo per effettuare anche misurazioni in foro.

Attraverso l’App Sensys GO, è possibile gestire lo strumento anche da smartphone.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!


EMD2

EMD2 è uno strumento attivo che permette di effettuare indagini TDEM su aree di media grandezza.

Questo prodotto è pensato per generare delle mappe elettromagnetiche di elevata precisione per scopi geofisici ed archeologici.

Lo strumento può essere accoppiato con un GPS in modo da garantire la precisa geolocalizzazione del rilievo, e la possibilità di effettuare scansioni lungo direzioni arbitrarie.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!


MAGNETO MXPDA

Questo magnetometro è stato progettato per la ricerca di oggetti ferromagnetici su aree di piccolo-medie dimensioni. È possibile accoppiarlo ad un GPS con correzione RTK.

Grazie al suo carrello è possibile eseguire rilievi su terreni accidentati.

Lo strumento è gestito da un apposito software per tablet che permette di osservare in tempo reale i dati acquisiti.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!


MAGBASE

Magbase è un magnetometro pensato per la correzione dei dati magnetici. Possiamo definirlo come l’analogo magnetico di una base GPS per la correzione del dato.

Magbase registra la variazione del campo magnetico stazionario terrestre durante un intervallo di tempo attraverso un sensore triassiale con un range di valori di ± 75.000 nT.

Il dato registrato permette di calibrare adeguatamente i rilievi magnetici effettuati lungo un ampio periodo di tempo.

Scarica la scheda tecnica per saperne di più!