Vai al contenuto

RISPOSTA SISMICA LOCALE

Lo studio di Risposta Sismica Locale ha l’obiettivo di verificare in maniera approfondita come il sottosuolo reagisca ad un ipotetico evento sismico.

Per effettuare un’analisi di questo tipo, è necessario tracciare una serie di sezioni all’interno dell’area in studio nelle quali vanno identificate l’andamento stratigrafico e le relative proprietà geotecniche e geofisiche di ogni singolo strato riconosciuto.

L’insieme di queste informazioni genera il modello geologico del sito, le quali costituiscono i valori “input” necessari per effettuare i successivi calcoli.

Oltre alle informazioni raccolte dalle varie indagini in situ e prove di laboratorio, per poter elaborare il modello di risposta sismica locale, si esegue una ricerca degli eventi sismici maggiori avvenuti nel passato, andando a campionare spettri ed accelerogrammi sismici di tali eventi.

Attraverso programmi di calcolo appositamente dedicati allo studio della risposta sismica, l’elaborazione ricava gli spettri sismici e i fattori di amplificazione reali dell’area. Tali valori possono essere calcolati esattamente sulle zone di interesse, ad esempio dove ricadono strutture, opere o edifici.

Perché è importante effettuare lo studio di risposta sismica locale?

La normativa NTC 2018 prevede per ogni sito studiato per fini edilizi, sia effettuata la classificazione sismica. Tale classificazione comprende il calcolo dello spettro di risposta elastico ed il fattore di amplificazione. Questi fattori sono ricavati sulla base della distribuzione delle accelerazioni attese al suolo su un modello a “grande scala” basato sui principali lineamenti tettonici del territorio italiano, definiti per questo motivo semplificati.

A livello locale i valori sopra descritti possono subire delle modifiche dovute alle peculiarità del sito, e conseguentemente possono dare vita a risposte sismiche differenti: a seconda delle casistiche i valori semplificati possono essere maggiori o minori del dato locale. Ciò significa che per ottenere un’informazione reale di come il sottosuolo si comporti durante un evento sismico, è necessario eseguire uno studio di risposta sismica locale.

I principali destinatari degli studi di risposta sismica locale sono: edifici pubblici, lotti residenziali, edifici di particolare interesse storico/culturale, studi di microzonazione sismica.